Blulight gallery - galleria arte sensoriale (virtuale) - arte, pittori, quadri, quadri sensoriali, dipinti, opere sensoriali, Giotto
 

Blulight gallery - home page



Opera Sensoriale - Blulight gallery
 
Raffaello - Madonna con bambino
 
Opera Sensoriale - Blulight gallery
 
Alexandre Cabanel - Echo
 
Opera Sensoriale - Blulight gallery
 
Vincente van Gogh - Autoportrait au chapeau de paille
 
Opera Sensoriale - Blulight gallery
 
Alexandre Cabanel - Nymph and Satyr
 
Opera Sensoriale - Blulight gallery
 
William Adolphe Bouguereau - Psyche et L'Amour

 

   


Blulight gallery - Quadri Sensorali



Giotto
Legend of St Francis 19 Stigmatization of St Francis

 

Dimensioni originale: affresco, 270 x 230 cm
Locazione: Upper Church, San Francesco, Assisi



Giotto - Biografia



Giotto di Bondone nacque nel luglio del 1267 da una famiglia di contadini che, come molte altre, si era inurbata a Firenze e, secondo la tradizione letteraria, finora non confermata dai documenti, aveva affidato il figlio alla bottega di un pittore, Cenni di Pepi, detto Cimabue, iscritto alla potente Arte della Lana, che abitava nella parrocchia di Santa Maria Novella. Dovrebbe essere solo una leggenda l'aneddoto della "scoperta" del giovane pittore da parte di Cimabue, mentre disegnava con estremo realismo le pecore a cui badava, riportata da Lorenzo Ghiberti e da Giorgio Vasari.

Sul fatto che Cimabue sia stato maestro di Giotto ci sono solo indizi di tipo stilistico: la collaborazione nella bottega del maestro fiorentino avrebbe però consentito a Giotto di seguirlo a Roma nel 1280 circa, dove era presente anche Arnolfo di Cambio, e avrebbe potuto successivamente introdurlo nel cantiere di Assisi.

Giotto si sposò verso il 1287 con Ciuta (Ricevuta) di Lapo del Pela, dalla quale ebbe quattro figlie e quattro figli, dei quali uno, Francesco, divenne pittore.







Legend of St Francis 19 Stigmatization of St Francis




 

 

 

 

 

 

 

 

 






Contatto diretto

Per contattare la galleria potere scrivere a: info@blulight.it, oppure telefonate a: Stefano Pastori +39 392.092.6050.

 

Skype Me™!





 

 

 

 



Copyright - Blulight gallery (Galleria d'arte sensoriale) - All rights reserved - ver. 2.0 - www.blulight.it - info@blulight.it
 

-->