Galleria Percezioni - scheda autoreGalleria Percezioni - mail autoreGalleria Percezioni - recapito autore

Al di la dei sogni

(In memoria di mio padre)



(per la versione "sensoriale" premi qui)

 




Luci soffuse;

un quadro al muro.


Paesaggio di luoghi lontani:

verde, rosso, giallo, il colore del grano.


Guardo l'immagine riflessa sul vetro,

sono io,

sono dentro ad un sogno.

La terra sotto di me è scura al tatto soffice,

profuma di vita.

Nel cielo dipinto d'azzurro

un uccello di fuoco volteggia

danzando arcobaleni multicolori.


Macchie colorate disegnano i miei passi,

fiori tinti flettono al vento

si accarezzano come amanti.


Una goccia rossastra

cade e si amalgama col verde

del mondo dipinto in cui sono;

profumi intensi inebrianti

si intrecciano mischiando le loro origini.


Raggio di sole che dall'alto mi osservi

scaldami e rendimi forte.


Cammino senza meta,

il luogo si sfuma e muta in continuo,

una cascata dai rilessi dorati mi toglie il respiro.

Sento ogni immagine, odore, suono,

direttamente nel cuore.


In un istante vidi me stesso

sopra un ponte fatto di luce

e in fondo un uomo, giovane, bello,

con un sorriso immenso.

Mi guardò intensamente

allungò la mano e sfiorò il tocco,

una lacrima solcò il mio viso

scendendo tra le pieghe della pelle.


E' l'ora di chiusura,

l'inserviente con il vestito consumato

mi indica, con modi sbrigativi,

l'uscita del museo.

L'immagine riflessa si spegne,

i colori sono piatti, il sogno è finito.


Nel cuore rimane un'immagine.

L'immagine di un uomo che ho molto amato

e che sempre sarà con me.

 

 

 



Stefano Pastori

 

 

 

 

 

 

Copyright - Blulight gallery (Galleria d'arte virtuale) - All rights reserved - ver. 1.4 - www.blulight.it - info@blulight.it